CREIAMO INSIEME UNA REALTA' DI PACE E CONDIVISIONE TRA NOI, E CON L'AMBIENTE

AGRITURISMO BIOLOGICO - TURISMO SOSTENIBILE

Si tratta di un tipo di turismo che non lede o pregiudica le caratteristiche ambientali, culturali e sociali di un’area e affinché l’affluenza di visitatori non crei squilibri, bisogna che non si superi la capacità di carico, ovvero il numero massimo di turisti che una zona può ospitare (mi viene in mente la capacità di carico di un ascensore, se essa è 400 kg e il peso totale delle persone che lo stanno usando è 430kg significa che si sta sforzando troppo l’ascensore, con il rischio di danneggiarlo o addirittura romperlo).

Detto ciò, si può fare ancora di più, attraverso la creazione ex novo di strutture ricettive ecologiche o la conversione di strutture già esistenti a una gestione ecologica. Per meritare la certificazione ecologica occorre che si osservino e rispettino dei criteri generali: offrire agli ospiti prodotti genuini, tipici del territorio e provenienti da agricoltura biologica o da un allevamento non intensivo, contenere gli sprechi energetici (lampade a basso consumo, diffusori per evitare sprechi d’acqua e magari impianti fotovoltaici o termici o mini centrali eoliche per sfruttare il potenziale energetico del vento), curare l’aspetto esterno della struttura, mantenendo gli elementi architettonici tipici del paesaggio in quell’aria (trulli, muri a secco, siepi di recinzione, cipressi, etc….), preferire materiali ecologici (evitando mobili fabbricati a basso prezzo con collanti e vernici tossiche o con legni pregiati provenienti dalla deforestazione), uso di detersivi ecologici, sostanze naturali o poco dannose per l’ambiente. Inoltre è gradita la sensibilizzazione degli ospiti riguardo agli sprechi e al contributo individuale per un uso migliore e ponderato delle risorse a disposizione (chiudere il rubinetto quando ci si lava i denti, spegnere le luci quando non servono, non chiedere tutti i giorni che la biancheria venga cambiata, etc….)

Tratto da: Turismo sostenibile

Nelle Isole di luce Armonia, la produzione agricola a permacultura, gli allevamenti etologicamente corretti e biologici, le soluzioni energetiche alternative di autosostentamento, nonché le strategie di bioedilizia e di riciclo dei rifiuti, e l'igiene perseguita tramite l'utilizzo di detersivi e detergenti biologici e naturali, sono le basi perfette per garantire un agriturismo biologico e un turismo sostenibile.


Il ristorante Biologico

Il nostro Ristorante biologico presenterà ricette non eccessivamente elaborate, per non snaturare troppo le sostanze nutritive degli alimenti, che saranno prodotte con materie prime derivanti soprattutto dalla nostra produzione, così come da altre produzioni agricole e allevamenti biologici certificati a km 0, nonché del mercato equo e solidale, per le materie prime utili che non dovessero rientrare nel nostro ciclo produttivo personale.

Le nostre strutture ricettive si rivolgono anche ai diversamenti abili, grazie all'abbattimento delle barriere architettoniche e alla preparazione di menù speciali, indicati per specifiche patologie, che saranno realizzati dietro richiesta del turista in oggetto.

La nostra cucina potrà preparare anche cestini per pic nic, grazie alle proposte di un apposito menu, per chi ne facesse preventiva richiesta. Il cestino, da restituire all'agriturismo, conterrà anche stoviglie e tovagliati riciclabili, che il turista dovrà gettare negli appositi contenitori per differenziata, appositamente collocati in vari punti delle zone destinate a picnic.


Gli animali domestici

Gli animali domestici di proprietà dei turisti sono ben accetti nella nostra struttura ricettiva. Per la loro accoglienza sono previste soluzioni specifiche, come menù personalizzati da preparare nel nostro Ristorante biolgico e sistemazione in camera insieme ai proprietari, con la fornitura di ciotole e cucce a misura.

All'esterno dellì'Agriturismo, il giardino conterrà dei mini giardini completamente recintati dove il turista potrà soggiornare insieme al proprio animale domestico, che potrà anche lasciare da solo per brevi periodi, magari durante il consumo dei pasti nel Ristorante.

Nel caso di assenze più prolungate da parte del proprietario, intenzionato ad usufruire dei servizi dell'ecovilaggio, come il centro benessere, i laboratori artistici e artigianali, l'assistenza a spettacoli nel nostro teatro, la partecipazione alle attività nei nostri allevamenti e coltivazioni, nonché visite all'esterno dell'agriturismo stesso, gli animali domestici potranno essere accolti nel nostro Asilo, dove personale specializzato si occuperà di loro, proponendo giochi e attivtà, sia al chiuso che all'aperto. L'asilo resta aperto tutto il giorno, con orario non stop, dalle 9 del mattino alle 24 di sera.

Nell'Asilo, anche i proprietari potranno essere presenti per rilassarsi e giocare con i loro animali, approfittando anche della piscina all'aperto, nella quale divertirsi con i loro pet, contrastando la calura estiva.
Altre occasioni da vivere insieme potranno essere le passeggiate nel bosco, nella zona pic nic e in quella dei percorsi a piedi e a cavallo. Sui mezzi di locomozione collettiva, come il bus ecologico, cani, gatti e altri piccoli animali potranno accompagnare i loro proprietari, stando al guinzaglio o nel trasportino.

Per agevolare la vacanza di tutti, e' previsto anche un servizio di pet sitter per quegli animali che non dovessero poter usufruire dell'Asilo e della Pensione, per difficoltà oggettiva a stare in compagnia di altri pet a loro sconosciuti.

Per soggiorni che includano anche il pernottamento dell'animale, senza il proprietario, è a disposizione la nostra Pensione per animali domestici.

Gli animali domestici dei turisti dovranno restare lontani dagli allevamenti dell'Isola di luce, dalle zone di coltivazione e da quelle dedicate ai bambini.


* Il personale necessario all'agritusrismo dell'Isola, sarà quello classico per strutture ricettive, come camerieri di sala e camera, servizio di pulizia, cuochi esperti di cucina naturale, conoscitori di lingue per ricevere turisti stranieri.
Per l'accoglienza agli animali domestici dei turisti, saranno necessarie figure professionali quali pet sitter, che siano appassionati e conoscitori dei pet da seguire, nonché personale esperto di relazioni con animali domestici etologicamente corrette per i servizi di Asilo e Pensione, dove in caso di necessità saranno affiancati anche dal personale della nostra clinica veterinaria.